Acisjf_raccolta fondi

Donare 3.0

L’indagine Doxa Donare 3.0, realizzata per PayPal Italia e Rete del dono evidenzia il trend in costante aumento degli acquisti online degli italiani. Un fenomeno da non sottovalutare per le associazioni non profit che desiderino presentare in rete le proprie campagne di raccolta fondi.

Ogni giorno 21,3 milioni di italiani si collegano online. 17 milioni coloro che hanno fatto almeno un acquisto in rete. Cosa dicono questi dati impressionanti alle organizzazioni non profit? È tempo di pensare a nuove strategie per le raccolte fondi.

L’indagine

A mettere in connessione il nuovo trend con le esigenze del mondo del Terzo Settore, l’indagine Doxa Donare 3.0, realizzata per PayPal Italia e Rete del dono (dati 2014 su un campione di internauti tra 18 e 64 anni). I dati dimostrano una evidente familiarità degli italiani con i canali on line di pagamento. Eppure soltanto il 20% della popolazione se ne avvale per fare donazioni, perché il 55% degli internauti non donatori intervistati dichiara di non sapere a chi donare e di non trovare un sistema di donazione online.

Tra i donatori della rete intervistati emergono altri interessanti aspetti: il 47% afferma di non essere a conoscenza di un profilo social e il 30% di non conoscere un sito web dell’organizzazione alla quale hanno donato (la conoscenza dell’associazione avviene per contatto personale).

Fare Raccolta Fondi

Per esplorare le piste di lavoro percorribili dal Terzo Settore, il Ciessevi (Centro di servizio per il volontariato di Milano) ha lanciato il suo nuovo servizio: Fare Raccolta Fondi, con l’obiettivo di supportare gli enti non profit nella cura della comunicazione online e dei progetti di raccolta fondi in rete, a partire da tre strumenti fondamentali e innovativi: le aste on line di ebay, il crowdfunding di Rete del dono e Volontariocard di Ciessevi, CSV Napoli e UBI Banca.

Related Post
0 Comments