acisjf

Festival del Volontariato

Dal 10 al 12 maggio, Lucca accoglie i partecipanti del Festival Italiano del Volontariato 2019. Acisjf patrocina l’iniziativa.

 Ricucire è l’immagine ideale da cui prenderà corpo e fiato il Festival Italiano del Volontariato 2019. Giunto alla IX edizione, l’evento si presenta come punto di riferimento nazionale per il mondo della solidarietà e dell’impegno civile. La condivisione di visioni e temi provocatori è al centro dell’incontro, che mira a generare un rinnovato impegno nel mondo del Terzo Settore.

La città di Lucca si prepara così ad accogliere i partecipanti – in una tensostruttura con sale attrezzate in piazza Napoleone – dal 10 al 12 maggio. Sarà raccontata un’Italia che “ricuce” gli strappi di una società frammentata: l’unica via d’uscita dalle crisi è rimettere insieme ciò che è ai margini o che rischia di finirci, in un’ottica inclusiva.

Sarà don Giacomo Panizza, presidente e fondatore della Comunità Progetto Sud, ad inaugurare l’edizione 2019 del Festival Nazionale del Volontariato, venerdì 10 maggio, a partire dalle ore 10.00. Introdotto da Pier Giorgio Licheri, presidente del Centro Nazionale Volontariato, don Panizza interverrà sul rapporto tra volontariato e legalità.

Ricco il programma della due giorni, con relatori di spessore e tanti temi da approfondire: dalle povertà emergenti alle migrazioni, dal turismo al welfare, dalla disabilità alla detenzione, con spunti interessanti sulle opportunità di protagonismo giovanile e sulla necessità di imparare a comunicare.

Related Post
0 Comments