3 acisjf venezia

Donare futuro

La “Valigia della Speranza” a Venezia è stata consegnata dal Patriarca Francesco Moraglia, durante la sua Visita Pastorale. Continua la catena di solidarietà innescata con il progetto della valigia, nato per rispondere in modo autentico alla Giornata Mondiale dei Poveri. 

In occasione della III Giornata Mondiale dei Poveri, la Domus Civica di Venezia, in quanto sede dell’Acisjf in laguna, propone un progetto dedicato ad una ragazza che abita nella nostra residenza universitaria.

La Domus Civica per M. è la sua casa. Qui è arrivata con una passione per il basket e un sogno che sta diventando realtà. I primi passi per realizzarlo sono stati orientati da chi l’ha accolta a Venezia ma adesso richiede un sostegno significativo nel quotidiano e una progettualità coordinata.

Originaria di un Paese dell’Africa Occidentale, cresciuta in Italia, ma in questo momento lontana da entrambe i genitori, desidera studiare Economia e Commercio a Venezia. Qui ha trovato la possibilità di giocare in una squadra di basket, di insegnare questo sport con enorme soddisfazione ai bambini, di avere qualche incarico occasionale di lavoro, di vivere l’amicizia e la stima delle ragazze nella casa.

Quando la Domus Civica ha creduto in lei ed è stata assunta per l’attività estiva di ostello, abbiamo scoperto una collega che ama la professionalità, la relazione e la collaborazione con il suo atteggiamento positivo e il suo sorriso. In questo rapporto che lascia “sfiorare le nostre radici trasformate in ali” M. racconta la passione per gli studi di economia e anche le difficoltà da affrontare.

La “Valigia della Speranza” diventa un gesto concreto per sostenere i suoi studi, la permanenza in Domus e chissà… magari anche la speranza di fare un viaggio nel suo paese per rivedere la madre. Partire per meglio tornare. Per ognuno l’occasione di vivere insieme un viaggio interiore che ci riporti a noi stessi, per scoprirsi profondamente umani, stupiti, trasformati.

La Visita Pastorale del Patriarca Francesco Moraglia, lo scorso 27 novembre, alla Domus Civica è stata un’occasione straordinaria per fargli conoscere la vita della nostra residenza studentesca, la sua quotidianità come autentica esperienza di condivisione comunitaria.

Silvia Pichi

Acisjf – Domus Civica Venezia

Related Post
0 Comments